Privacy Manager: il software certificato di AGM Solutions

Dalle PMI alle grandi aziende, come il Privacy Manager può aiutare nella gestione del GDPR.

Privacy Manager: il software certificato di AGM Solutions

Privacy Manager è il software pensato per supportare le aziende e professionisti nell’adempimento di tutti gli obblighi di legge sul trattamento dei dati personali previsti dal Regolamento Europeo 2016/679.

È accessibile con diversi profili e privilegi operativi. Consente alle imprese, alle pubbliche amministrazioni, ai DPO – Data Protection Officer – e ai consulenti di gestire in modo semplice e intuitivo gli adempimenti previsti dal GDPR, applicato dal 25 maggio 2018.

Perché aziende e professionisti dovrebbero utilizzare un software per gestire il GDPR

Come abbiamo spiegato qui, l’utilizzo di un software per gestire gli obblighi previsti dal GDPR può agevolare aziende e professionisti.

Vediamo, nel dettaglio, quali sono i vantaggi del nostro software Privacy Manager:

Conformità globale agli obblighi normativi previsti dal GDPR:

ogni modulo del PM è stato pensato per rendere i suoi utenti completamente conformi al GDPR.

Monitoraggio:

è possibile avere una overview su tutti i lavori svolti e un processo capace di ovviare agli errori dell’utente.

Aggiornamenti normativi continui:

la presenza di un team strutturato garantisce il continuo aggiornamento alla normativa europea e ai singoli Provvedimenti prodotti dal Garante italiano.

Facilità d’uso:

un’interfaccia grafica auto-esplicativa rende l’esperienza sul PM assolutamente semplice ed intuitiva in ogni passaggio.

Logica Flessibile:

la logica del PM è pronta a rispondere a qualsiasi richiesta. Grazie ad una semplice architettura e alle sue caratteristiche di flessibilità, si adatta alle esigenze di enti diversi.

Disponibile in tre versioni:

la presenza di tre versioni diverse – Desktop, Server, Web – rendono una volta di più il DPT uno strumento adattabile a qualsiasi esigenza.

Multi-utente con condivisione delle informazioni:

nelle sue versioni Server e Web, il PM offre la possibilità di registrare più utenti e di condividere le informazioni con i propri collaboratori.

Controllo e snellimento dei processi aziendali:

grazie ad un processo completamente informatizzato il PM consente di ridurre notevolmente i tempi per un pieno adeguamento alla normativa sulla protezione dei dati personali.

Produzione ed importazione documentale:

in un’ottica di risparmio di tempo, il PM è in grado di produrre automaticamente lettere di nomina e di incarico. Consente l’importazione di documenti necessari allo svolgimento dei lavori sulla piattaforma.

Anagrafica fornitori:

è possibile censire tutte le Società con le quali si collabora e alle quali vengono comunicati i dati di cui si ha la Titolarità di trattamento.

Servizio assistenza ai clienti:

un team eterogeneo garantisce assistenza sia dal punto di vista tecnico che normativo.

Multilingua:

il PM può essere utilizzato sia in lingua italiana che inglese.

Completamente sviluppato in Italia:

il PM è un software italiano al 100% e i dati caricati nella versione Web sono salvati su server ubicati in Italia.

 

La certificazione

Quest’anno il Privacy Manager ha ottenuto la certificazione UNI 43.2:2018. La prassi si riferisce alla gestione dei dati personali in ambito ICT secondo il Regolamento UE 679/2016 (GDPR). Il nostro software fornisce un adeguato insieme di requisiti che permetta alle organizzazioni di essere conformi a quanto previsto dal quadro normativo europeo e nazionale in modo efficace, potendo dimostrare tale conformità ed efficacia anche attraverso un percorso di certificazione.

Qui è possibile trovare maggiori dettagli sulle funzionalità del Privacy Manager Enterprise.